Cellai L.L.

Educazione al consumo ed allo sfruttamento delle risorse ittiche rivolta ai ragazzi di età scolare

Rivista : Anno 45/Numero 3
Autori/Authors : Cellai L.L.

Riassunto

Riassunto
Il consumo regolare di prodotti ittici rappresenta un forte fattore protettivo per la salute della popolazione. Educare bambini e ragazzi in età scolare al consumo di prodotti ittici richiede interventi mirati che tengano conto sia dei fattori psicologici sottostanti l’assunzione di comportamenti rilevanti per la salute sia delle risorse attraverso le quali possono essere veicolati tali interventi. La psicologia sociale e la psicologia della salute hanno proposto vari modelli per spiegare l’assunzione da parte delle persone di comportamenti che hanno un impatto sulla salute. Le ricerche rivolte specificamente al consumo di prodotti ittici da parte di bambini e ragazzi che si sono basate sui tali modelli hanno evidenziato diversi fattori determinanti. Fra questi risultano particolarmente rilevanti l’intenzione di consumare pesce, la percezione di controllo riguardo alla pietanza consumatain termini di cura percepita nella preparazione, l’atteggiamento del gruppo di pari nei confronti del consumo di pesce e la gradevolezza delle componenti sensoriali della pietanza (aspetto, odore, presentazione, presenza di lische ecc.). Alla luce di tali risultati vengono proposte strategie di intervento su larga scala per incoraggiare il consumo di prodotti ittici in bambini e ragazzi di età scolare, che coinvolgono la famiglia, la scuola e la comunità, come suggerito da un approccio ecologico.

Abstract

The regular consumption of fish and seafood represents a strong protective factor for public health. Children and adolescents need to receive a specific education on the benefits of fish and seafood consumption. These educational interventions have to be planned paying attention to the psychological factors that influence the assumption of specific health behaviors on the one hand and on the resources that can be exploited for this purpose on the oth er hand. Health and social psychology propose various health behavior models. Researchers who focused specifically on the factors that influence the choice of fish and seafood consumption among children and adolescents found out different predictors, such as attitudes towards fish consumption, social pressure, beliefs about fish preparation in terms of care and sensorial characteristics of fish dishes (smell, texture and appearance, bones, etc.). With regard to these results some guidelines for the planning of educational interventions are proposed, involving the participation of school, family and community, as suggested by the ecological approach.

 

Back to top