Pedone C.

Variazione dello stato nutrizionale e della composizione corporea in pazienti anziani sottoposti ad intervento chirurgico

Rivista : Anno 44/Numero 1

Sommario

Nel paziente geriatrico i deficit fisici e mentali, l'immobilità, le malattie croniche, una diminuzione del senso del gusto e dell'odorato e la solitudine, sono ostacoli per un’adeguata alimentazione. La malnutrizione proteico-energetica nel paziente anziano, soprattutto se ospedalizzato, può presentarsi nel 40-50% dei casi, influenzando negativamente la prognosi della malattia stessa, aumentando la durata di un ricovero ospedaliero, la mortalità e diminuendo la risposta immunitaria. La gestione del paziente anziano ospedalizzato può avere una grande complessità clinica, in particolare se il paziente viene sottoposto ad un intervento di chirurgia maggiore del tratto gastro-intestinale, avrà delle ripercussioni sullo stato nutrizionale e sulla composizione corporea. L’obiettivo di questo studio è di valutare,tramite analisi impedenziometria, le conseguenze di un intervento di chirurgia maggiore sullo stato nutrizionale e la composizione corporea di pazienti anziani. I risultati mostrano come i pazienti vadano incontro nel periodo post-operatorio a dei cambiamenti della loro composizione corporea: un significativo aumento dell’acqua, in particolare del compartimento extracellulare, e una significativa diminuzione della massa cellulare metabolicamente attiva e della massa magra. Questo studio suggerisce come una maggiore importanza debba essere data alla valutazione dello stato nutrizionale e all’analisi della composizione corporea del paziente geriatrico al momento dei ricovero, al fine di diagnosticare la malnutrizione e per poter prevenire alcune complicanze post-operatorie.

 

Abstract

In the geriatric patient physical and mental deficits, immobility, chronic diseases, a decreased sense of taste and smell and loneliness are obstacles to an adequate diet. Even the digestion and absorption of nutrients in the the gastro-intestinal tract are reduced, contributing to micronutrient deficiencies such as iron, calcium and some vitamins. The protein-energy malnutrition in the elderly, especially if hospitalized, can occur in 40-50% of cases and adversely affects the prognosis of the disease itself, increases the duration of hospitalization, mortality and decreases the immune response. The management of the hospitalized elderly patient may have a great clinical complexity, in particular in patients undergoing major gastro-intestinal surgery which has a significant impact on the nutritional status and body composition. The objective of this study was to evaluate through an impedence analysis the impact of major surgery on nutritional status and body composition. The results shows that patients undergoing major surgery have a change in their body composition during the post-operative period: a significant increase in body water, in particular the extracellular compartment, a significant decrease in metabolically active cell mass and fat free mass. This study suggests that greater importance should be given to the assassment of nutritional status and body composition analysis of the geriatric patient at the time of hospitalization, in order to diagnose malnutrition to prevent some post-operative complications.

Back to top